Tutta un'altra musica
Autore: Vittorio
Data: 30-11-2009


[www.unilibro.it]
Annie e Duncan, una coppia sulla soglia dei quarant'anni, vivono in un paesino inglese e trascinano stancamente il loro rapporto. Lei ha lasciato l'insegnamento per lavorare in un museo e ha un forte desiderio di maternità; a lui, invece, dei figli interessa poco o niente. La sua grande passione infatti è Tucker Crowe, cantante-compositore-chitarrista americano. Tucker Crowe ha avuto un grande successo negli anni '80, poi, nel 1986, nel bel mezzo di un tour, è improvvisamente sparito e da allora nessuno ha più saputo nulla di lui. I suoi fan si consolano come possono, soprattutto tenendone vivo il ricordo e il culto su un sito internet a lui dedicato, del quale naturalmente Duncan è uno dei responsabili. Tutto scorre con noiosa normalità, finché un giorno Duncan riceve per posta un cd inedito di Crowe, che ben presto sbarcherà in Inghilterra in carne e ossa sulle tracce dei suoi figli, sconvolgendo le vite dei protagonisti. Il nuovo romanzo di Nick Hornby si snoda sotto il binomio amore e musica, ma coglie anche in modo inatteso, originale, il tema della creatività e dei suoi alti e bassi, incarnato da questo ex musicista squattrinato in perpetua crisi, titanico esempio di fallito sentimentale. Le grandi questioni della vita scorrono per tutto il libro, filtrate dalla leggerezza istrionica con cui l’autore di Alta fedeltà non finisce mai di stupirci.

E-mail: vittorio.romeo@tin.it
 

Google
web sul sito

Hai dimenticato username o password?

Copyright © 2003 Afterlife Tutti i diritti riservati - info@afterlife.it