Cose dell'altro mondo
Autore: Joker
Data: 30-05-2005


Dove : Museo Nazionale del Cinema, Mole Antonelliana, Torino
Quando : 24 maggio - 27 novembre 2005. Sette mesi di iniziative, mostre, oggettistica e...naturalmente film.



COSE DA UN ALTRO MONDO. VIAGGIO NEL CINEMA DI FANTASCIENZA è una grande mostra ideata e realizzata dal Museo Nazionale del Cinema.
L'esposizione, che presenta per la prima volta una vasta collezione di pezzi unici e molto rari, proseguirà fino al 27 novembre 2005.

La mostra, a cura di Nicoletta Pacini, raccoglie 300 manifesti e locandine provenienti dalle collezioni del Museo. Attraverso un percorso cronologico che va dai primi del '900 fino ai nostri giorni, l'allestimento ripercorre i principali filoni di un genere unico per fascino e suggestione. Si parte da Voyage autour d'une étoile (1906), un film che nasce sulla scia delle fantasmagoriche produzioni di Georges Méliès, padre della fantascienza cinematografica, si toccano i grandi "classici" come King Kong, Frankenstein, La guerra dei mondi, L'invasione degli ultracorpi, Blob, per poi arrivare a 2001 Odissea nello spazio, E.T., Robocop e concludere con recenti successi quali Independence Day, Matrix e The Day After Tomorrow.


A completamento dell'esposizione dei manifesti e in concomitanza con l'uscita dell'ultimo episodio della serie di Guerre Stellari, La vendetta dei Sith, nella suggestiva Aula del Tempio troverà posto la più vasta raccolta privata di giocattoli da collezione (in termine tecnico action figures) relativi alla saga di Star Wars, circa 600 pezzi selezionati dalla ricchissima raccolta di Fabrizio Modina, uno dei collezionisti più conosciuti e stimati a livello mondiale.

La mostra - realizzata con il sostegno di Regione Piemonte e Fondiaria Sai e la collaborazione di Città di Torino, Ascom, Epat e Martini - è il frutto della recente campagna di ricognizione effettuata nel 2003, che ha consentito di quantificare l'intera raccolta del Museo in 341.440 materiali pubblicitari. I materiali (manifesti, locandine, fotobuste) coprono un arco di tempo che va dalle prime forme di spettacolo cinematografico fino all'attuale produzione italiana e straniera e sono firmati dai più illustri nomi della cartellonistica cinematografica.

Parallelamente alla mostra, nei mesi di maggio, giugno e luglio, il Cinema Massimo proporrà la retrospettiva Cose da un altro mondo, a cura di Stefano Boni. La rassegna, che comprende una trentina di classici del genere fantascientifico, sarà inaugurata il 24 maggio 2005 alle ore 21.00 con la proiezione della copia restaurata di Metropolis, il capolavoro di Fritz Lang del 1926, con accompagnamento musicale dal vivo.

E' prevista infine la pubblicazione di un volume di grande formato che riproduce in quadricromia 120 manifesti tra i più significativi della mostra. Il catalogo, a cura di Nicoletta Pacini, contiene un saggio introduttivo a firma di Goffredo Fofi.

L'area della mostra dedicata a Star Wars non è in alcun modo ufficialmente sponsorizzata dalla Lucasfilm né dalla 20th Century Fox.


E-mail: joker_dj@afterlife.it
 

Google
web sul sito

Hai dimenticato username o password?

Copyright © 2003 Afterlife Tutti i diritti riservati - info@afterlife.it