Cosa mangiare dopo Pasqua?
Autore: Joker
Data: 10-04-2007


Il primo : Fusilli al salto

Si tratta di un piatto unico ricco di vitamine (soprattutto vit. A) e di antiossidanti. Adatto ad un pasto leggero ma completo per una pausa pranzo di chi segue un regime dimagrante. È adatto ai bambini che spesso non amano mangiare un primo piatto seguito da un secondo piatto perché raccoglie sia la porzione glucidica che quella proteica del pasto.

Ingredienti per 4 porzioni:
10 pomodorini ciliegia
250 g di broccoli
200 g di carote
1 zucchina piccola
250 g di pasta integrale
400 g carne di tacchino
2 cipolle
4 cucchiaini di olio extravergine di oliva
erbe aromatiche fresche a piacere

Preparazione :
Pulite e mondate le verdure, tagliate le carote a julienne, dividete i broccoli in cimette, tagliate a rondelle la zucchina e le cipolle, lasciate intatti i pomodorini.
Cuocete la carne in padella antiaderente e tagliatela a striscioline sottili, fatela poi rosolare nell'olio con la cipolla, le carote e la zucchina.
Cuocete al vapore i broccoli e versateli nel soffritto; da ultimo lessate la pasta al dente e versatela nella padella.
Rosolate per qualche minuto, unite i pomodorini e spegnete il fuoco. Aggiungete le erbe aromatiche e servite.

Il secondo : Insalata di pollo e papaia
È una preparazione fresca e ipocalorica.
Contiene elementi antiossidanti e depurativi, stimolanti del metabolismo e a sostegno della funzione epatica.
Adatta ai regimi dimagranti soprattutto in fase iniziale quando prevale l'aspetto di stimolo metabolico e di eliminazione delle tossine.

Ingredienti per 4 porzioni:
2 petti di pollo
1 foglia di alloro
2 papaie
3 gambi di sedano
40 g di mandorle a scaglie
150 g di panna acida
1 cucchiaio di salsa di mango chutney
cucchiaino di curry

Preparazione :
Mettere i petti di pollo a cuocere in acqua bollente con 1 foglia di alloro per 25 minuti. Togliere dal fuoco scolare i petti di pollo e lasciarli raffreddare, conservare il brodo. Nel frattempo sbucciare le papaye, eliminare i semi e tagliarle a dadini, lavare i gambi di sedano e affettarli finemente.
Preparare la marinata emulsionando bene la panna acida e il mango chutney (vedi la ricetta per la preparazione della salsa subito dopo questo articolo), unire 4 cucchiai di brodo di pollo, il curry, sale e pepe a piacere.
Tagliare il petto di pollo a striscioline fini, mescolarlo con la papaia e il sedano in un'insalatiera e versarvi sopra la marinata. Riporre in frigorifero e lasciare riposare 2 ore.
Prima di servire cospargere con le mandorle fatte dorare a fiamma vivace in una padella antiaderente.

Mango chutney
È una preparazione agrodolce a base di mango, tipo marmellata.
Questa salsa può accompagnare molto bene il riso con il cherry

Ingredienti per 6 porzioni:
6 manghi verdi
2 cucchiaini di sale
300 ml di aceto bianco
400 g di zucchero
2 cucchiaini di peperoncino in polvere
100 g di uva sultanina e mandorle

Preparazione :Sbucciate i manghi e grattate la loro polpa, spolverizzate con 2 cucchiaini di sale e fate riposare per 30 minuti.
Mescolate il peperoncino in polvere con un po' di aceto in modo da ottenere una pasta e tenete da parte.
In una pentola, a fuoco lento, stemperate lo zucchero nell'aceto rimasto e aggiungete la polpa di mango a cui avrete tolto tutto il succo, schiacciando con il dietro di un cucchiaio.
Fate cuocere per 5 minuti circa, aggiungete la pasta al peperoncino e dopo aver bene mescolato, continuate la cottura per circa 12 minuti.
Aggiustate il sale, aggiungete le mandorle e l'uva sultanina tritate grossolanamente mescolate, deve risultare una consistenza tipo marmellata con l'aceto tutto evaporato. Fate raffreddare.
Il mango chutney si conserva in frigo in barattoli di vetro per alcune settimane.

Il Dolce : Macedonia di frutta con le noci

È una preparazione adatta a tutti, è ipocalorica, ricca in sali, vitamine e ferro.
Grazie alla presenza delle noci svolge un'azione cardiotonica.

Ingredienti per porzione:
1/2 kiwi
1/4 di ananas
4 fragole
3 noci
1/2 pera
1/2 limone

Preparazione :
Lavare e mondare la frutta, tagliarla a pezzetti e condirla con il succo di 1/2 limone, lasciare raffreddare in frigorifero per 1 ora prima di servire.

E-mail: joker_dj@afterlife.it
 

Google
web sul sito

Hai dimenticato username o password?

Copyright © 2003 Afterlife Tutti i diritti riservati - info@afterlife.it