Il primo e-paper del mondo è pronto?
Autore: Joker
Data: 24-05-2007


(Futuroprossimo.blogosfere.it)Ricordate «Minority report»? Nel filmTom Cruise, ricercato dalla polizia, fuggiva sulla metropolitana. Ma era costretto ad abbandonare il vagone, quando una persona seduta vicino a lui vedeva improvvisamente cambiare titoli e foto del quotidiano che stava leggendo, mostrando improvvisamente il volto del ricercato. Fantascienza? Fino ad ora, perchè una scena del genere potrebbe quanto prima diventare realtà.

IL QUOTIDIANO DEL GIORNO STESSO - La casa editrice Hearst corporation starebbe infatti preparando, primo caso al mondo, una versione su carta elettronica del suo Seattle Post-Intelligencer, versione aggiornabile in diretta via wi-fi o via wimax due sistemi di trasmissione dei dati senza fili. Il giornale sarebbe così il primo quotidiano al mondo a poter diffondere non solo le notizie del giorno prima, ma anche quelle del giorno stesso, integrando in un unico strumento le funzioni proprie dei quotidiani di carta e di quelli on-line.


Il foglio elettronico, (da poco LG e Pilips hanno presentato una versione di e-paper a colori della dimensione di un foglio formato A4) sarebbe flessibile e arrotolabile come un giornale cartaceo e il suo utilizzatore potrebbe navigare tra le notizie semplicemente toccando lo schermo per attivare i vari menu, portando in evidenza la notizia che si vuole leggere.

SMENTITA - Nonostante la Hearst abbia smentito la notizia, diversi organi d'informazione di Seattle, tra cui Crosscut, il quotidiano on-line che per primo ne ha parlato, hanno ribadito l'esistenza di un progetto di questo tipo. Del resto già adesso esistono le tecnologie per rendere possibile la creazione di un quotidiano di carta elettronica continuamente aggiornabile e le difficoltà tecniche (leggibilità durata delle batterie ecc...) sembrano sostanzialmente superabili. Più difficile sembra capire se esiste attualmente lo spazio per il successo commerciale di un'iniziativa di questo tipo, vale a dire se il pubblico possa trovare utile un oggetto che duplica le funzioni di due mezzi d'informazione, il quotidiano cartaceo e il sito internet, già esistenti, allargando la fascia dei lettori, o se invece non finisca per «cannibalizzarli».

In ogni caso se e quando il primo quotidiano di carta elettronica vedrà la luce si sarà dimostrato ancora una volta che un giornale è qualcosa di irriducibile agli strumenti tecnici con cui esso diventa fruibile al lettore.

E-mail: joker_dj@afterlife.it
 

Google
web sul sito

Hai dimenticato username o password?

Copyright © 2003 Afterlife Tutti i diritti riservati - info@afterlife.it